Maria che scioglie i nodi

Ogni venerdì, ore 18.00,

Santa Messa e supplica

a Maria che scioglie i nodi



                             Supplica a Maria che scioglie i nodi tutti i venerdì dopo la Santa Messa per i malati                                                 oncologici.  

Rosario alle 17.00, Santa Messa alle 17.30, Supplica

Storia e diffusione del dipinto

Negli anni '80, quando l'allora Jorge Mario Bergoglio era sacerdote a Buenos Aires, durante un suo viaggio in Germania scoprì il dipinto e decise di riportare in Argentina delle copie che divennero presto oggetto di venerazione, prima nel suo paese e poi nel resto del mondo. 

Maria che scioglie i nodi, viene raffigurata nel '700 in Germania in un quadro dipinto dal pittore Johann Melchior Schmidtner. Il quadro si trova ad Asburgo nella chiesa di St. Peter am Perlach ove oggi viene esposto.

Nel quadro, Maria è intenta a sciogliere un nastro che, probabilmente, si trattava del "nastro matrimoniale" di una coppia che aveva evitato il divorzio; nel tempo si perde questo significato ma rimane la devozione verso Maria che scioglie i nodi. Nel dipinto, Maria appare sospesa fra cielo e terra, avvolta di luce e rivestita di sole ove alla luce del cielo che sembra provenire dallo Spirito Santo, si contrappone l'oscurità della terra. 

La Vergine, con le sue mani, scioglie i nodi di un nastro mentre viene servita da degli angeli, in particolare due: uno di loro che le offre un nastro sul quale sono presenti dei nodi, l'altro angelo che riceve il nastro completamente liscio e liberato dai nodi che rappresentano la nostra condizione di peccato e le difficoltà che incontriamo nella nostra vita. Maria, sotto i suoi piedi schiaccia il serpente a testimonianza della vittoria di Dio sul demonio. 

Ai piedi del dipinto vi è l'arcangelo Raffaele che tiene per mano Tobia, il quale tiene nelle mani un pesce ed è assieme al suo cane. 



Supplica a 

Maria che scioglie i nodi

Vergine Maria, Madre di Dio e Madre mia, a te rivolgo la mia supplica per le grazie di cui ho bisogno: ogni cosa tu puoi ottenere, tu che hai detto "si" alla volontà dell'Altissimo.

A te Madre, mi affido e ripongo ogni mia sofferenza, certo che fra le tue braccia non sono più solo; vengo a te, per le sofferenze e i dolori che affliggono la mia vita, per i quali ti chiedo di ascoltarmi e di intercedere per me presso tuo Figlio.

O Maria, guidami nella mia vita, proteggimi dai pericoli, sorreggimi di fronte alle difficoltà e liberami dal groviglio di problemi che mi soffocano ogni giorno.

Maria, sciogli i nodi presenti nella mia vita, che mi rendono triste e mi allontanano dalla Fede: sciogli i nodi nei rapporti con i miei fratelli e il mio prossimo, i nodi che dentro di me generano rancori e mancanza di armonia e pace, i nodi della mia anima sui quali satana affonda i suoi artigli per tentarmi a commettere il male.

O Maria, sciogli i nodi presenti nella mia famiglia, che generano malumori e contrasti tra marito e moglie, tra genitori e figli, tra fratelli e sorelle; sciogli i nodi delle malattie che affliggono il mio corpo e la mia mente, sostienimi nella prova e aiutami ad accettare il disegno che Dio ha della mia vita; intercedi presso Dio affinché io e la mia famiglia abbiamo il nostro pane quotidiano e sostienici nelle fatiche del mio lavoro che pongo sotto la tua protezione.

Per tutto ciò, o Vergine gloriosa e benedetta, io ti supplico; che il tuo amore possa infondersi nel mio cuore e rendermi una persona migliore.

Maria ascolta la mia supplica!


fonte: https://www.mariachescioglieinodi.eu


Per ordinare la celebrazione delle Sante Messe cliccare qui

Maria che scioglie i nodi